Vuoi aumentare GB su iPhone? Segui le indicazioni

Il telefono cellulare integrato nell’iPhone è quad-band e utilizza tecnologie GSM EDGE, ma è dotato anche di connettività Wi-Fi e Bluetooth.

Il modello UMTS/HSDPA è disponibile in Italia con gli operatori TIM e Vodafone dall’11 luglio 2008 e con H3g dal 17 luglio 2009. Il telefono inoltre, se acquistato in Italia, è sbloccato, ovvero è libero dal vincolo dell’operatore e quindi utilizzabile con qualsiasi scheda SIM. Viene venduto anche attraverso l’Apple Store online.

come accendere iphone

Negli Stati Uniti è commercializzato in associazione esclusiva con un abbonamento biennale ai servizi di AT&T e Verizon, operatori telefonici statunitensi, mentre in Europa è commercializzato dal 9 novembre 2007 in Inghilterra con l’operatore O2, in Germania con T-Mobile e in Francia con Orange.

Le funzionalità relative alla telefonia sono quelle classiche di uno smartphone e comprendono anche la possibilità di effettuare un’audio-conferenza unendo più telefonate (durante la presentazione del prodotto, Steve Jobs ha utilizzato una conferenza a tre, ma il telefono supporta fino a 5 partecipanti, lasciando comunque disponibile una seconda linea per le chiamate in entrata).

Gli SMS vengono gestiti con un sistema molto simile all’interfaccia grafica utilizzata da iMessage, che permette di visualizzare la cronologia dei messaggi SMS scambiati, organizzandoli in discussioni, in modo simile a quello che avviene nei forum su internet.

Il dispositivo (insieme a iPod, iPad e, con un’interfaccia differente, anche Apple TV) utilizza iOS (conosciuto come iPhone OS prima dell’aprile 2010), una versione ottimizzata del sistema operativo macOS (privato delle componenti non necessarie). Le differenze tra il sistema operativo utilizzato dai computer e quello utilizzato dal cellulare non sono note, ma è possibile dire che è basato su una variante dello stesso kernel Mach e include il componente “Core Animation”, che supporta le animazioni dell’interfaccia.

Il processore dell’iPhone appartiene alla famiglia di processori ARM, difatti il sistema operativo è compilato per questa tipologia di processori, a differenza del sistema operativo per computer che è compilato per processori PowerPC e X86. Non è possibile quindi copiare semplicemente le applicazioni macOS, ma queste devono essere riscritte e ricompilate per funzionare sul dispositivo.

Il sistema operativo occupa circa 700 MB di spazio nella memoria flash.

Apple ha fornito il telefono di un programma di aggiornamento sulla falsariga di quello utilizzato con il sistema operativo per computer, in modo da poter correggere eventuali problemi del telefono.

aumentare i gb nel tuo iphone I primi modelli montavano il sistema operativo OS X 1.0, come visibile dal log dovuto al crash del programma MobileMail. Sembra che tutti i programmi siano eseguiti in modalità superuser.

Stime di analisti collocano il costo dei componenti utilizzati per l’iPhone sui 200 dollari per il modello da 4 GB e sui 220 dollari per il modello da 8 GB. Questa stima però non tiene conto del costo di assemblaggio, di spedizione, di marketing, di ricerca e di sviluppo. Si ritiene che all’inizio Apple avesse un margine del 50% sul costo del dispositivo.

Il supporto software al modello EDGE terminò ufficialmente il 21 giugno 2010 con la pubblicazione dell’aggiornamento 4.0 di iOS, non compatibile con questo modello.

Eliminare le applicazioni più pesanti

Per scoprire quali sono le applicazioni più “pesanti”, recati nelle Impostazioni di iOS pigiando sull’apposita icona a forma di ingranaggio presente sulla Home o nella Libreria App e fai accesso al menu Generali > Spazio iPhone.

Foto e video

Altri contenuti che occupano tantissimo spazio su iPhone sono foto e video, quindi ti consiglio di rimuoverli con una certa frequenza dal tuo device archiviandoli in maniera sicura sul tuo PC.

Come aumentare GB su iPhone

Se utilizzi un PC Windows devi collegare l’iPhone al PC usando il cavo Lightning o Dock in dotazione con il telefono e aspettare che compaia su schermo il menu dell’autoplay. A questo punto, fai clic sull’opzione Importa immagini e video. Se non dovesse comparire in automatico recati alla voce Questo PC di Windows, dopodiché fai clic con il tasto destro del mouse sull’icona dell’iPhone collegato.

aumentare i gb nel tuo iphone nuovo

Non devi far altro che scegliere la voce Importa immagini e video dal menu a comparsa. Assicurati dunque che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Rivedi, organizza e raggruppa gli elementi da importare e fai clic sul pulsante Importa.

Successivamente, scegli se assegnare dei nomi ai gruppi di foto presenti sul terminale (che normalmente hanno come nome le date in cui sono stati creati), assegna loro dei tag e clicca su Importa per completare l’operazione.

Altri articoli

Articoli correlati

Ultimi articoli

Denzel Washington risponde ad Ellen Pompeo sulla lite avuta sul set di Grey’s Anatomy

Dopo il racconto di Ellen Pompeo, Denzel Washington ricorda quanto accaduto sul set di Grey’s Anatomy mentre si trovava dietro la macchina da presa Mentre...

Francesco Flachi pronto per tornare in campo a 12 anni dalla squalifica per cocaina

Dopo un controllo antidoping effettuato nel dicembre 2009, con squalifica di 12 anni avvenuta l’anno dopo, l’ex attaccante fiorentino, che vanta più di cento...

Rainbow Six Siege – Il Six Invitational cambia location, si terrà in Svezia

Non sarà più disputato in Canada il Six Invitational di Rainbow Six Siege, causa pandemia e le nuove misure ristrettive messe in atto dal...