Twitch – Ecco la classifica degli streamer più seguiti nel 2021

Quasi a sorpresa la classifica 2021 degli streamer più seguiti su Twitch ci dive che quest’anno i veri protagonisti sul canale sono stati gli spagnoli. In prima posizione troviamo invece Felix “xQc” Lengyel.

Gli streamer, i creatori di contenuti sul web, sempre più seguiti dai giovani, e a farci scoprire quali sono stati i più seguiti dell’anno che sta per finire, ci ha pensato SullyGnome.

E secondo i dati rilevati, c’è stato un vero dominio della Spagna, anche se in prima posizione troviamo lo streamer canadese Felix “xQc” Lengyel. Il primo spagnolo lo troviamo in quarta posizione, trattasi del seguitissimo Ibai Llanos, che assieme a Gerard Pique, hanno stretto una collaborazione per acquistare lo slot degli Astralis Stormbringers, per essere competitivi nella Superliga di League of Legends.

Di Spagna nella Top 20 troviamo poi altri quattro streamer, tra cui Auronplay, terzo in classifica, proprio davanti al collega Llanos. In quattordicesima posizione c’è JuanSGuarnizo, seguito dalla 13esima piazza conquistata da David “TheGrefg” Cánovas. Mentre Rubius è 18esimo.

Bene anche il Sudamerica, rappresentato dai brasiliani Gaules, posizionato in seconda posizione, seguito dal collega Loud_coringa, al momento quinto.

Per quanto riguarda gli streamer in lingua italiana, al comando c’è LyonWGFLive. A completare il podio ZanoXVII e POW3Rtv. Ovviamente l’anno non è ancora terminato, e qualche posizione in questi ultimi giorni che ci separano dal nuovo anno potrebbe cambiare, ma da ogni modo questi sono stati i protagonisti assoluti su Twitch nel 2021.

Altri articoli

Articoli correlati

Ultimi articoli

Denzel Washington risponde ad Ellen Pompeo sulla lite avuta sul set di Grey’s Anatomy

Dopo il racconto di Ellen Pompeo, Denzel Washington ricorda quanto accaduto sul set di Grey’s Anatomy mentre si trovava dietro la macchina da presa Mentre...

Francesco Flachi pronto per tornare in campo a 12 anni dalla squalifica per cocaina

Dopo un controllo antidoping effettuato nel dicembre 2009, con squalifica di 12 anni avvenuta l’anno dopo, l’ex attaccante fiorentino, che vanta più di cento...

Rainbow Six Siege – Il Six Invitational cambia location, si terrà in Svezia

Non sarà più disputato in Canada il Six Invitational di Rainbow Six Siege, causa pandemia e le nuove misure ristrettive messe in atto dal...