Ricky Gervais entra nel cast della satira televisiva “Greenlight – German Genius”

WarnerMedia Germany ha confermato che Ricky Gervais è entrato a far parte del cast della sua nuova serie comica Greenlight – German Genius, le cui riprese sono attualmente in corso a Berlino.

La satira televisiva divisa in otto parti ha come protagonista Kida Khodr Ramadan (4 Blocks) nei panni di se stesso. La serie racconta una versione drammatizzata di ciò che accadde dopo lo scambio di Tweet nella vita reale tra Kida Ramadan e Ricky Gervais nel 2018, in cui il comico britannico elogiò la performance di Ramadan in 4 Blocks.

In Greenlight, come riportato dal sito statunitense DeadLine, Kida Ramadan convince Ricky Gervais a cedergli i diritti per un adattamento tedesco di Extras. Tuttavia, mentre tenta di portare lo spettacolo in produzione, “Ramadan si scontra con il fatto che i tedeschi non sono particolarmente noti per il loro umorismo e che non ci sono molte star internazionali nel paese”.

Nel cast sono presenti anche una serie di noti attori, musicisti e comici tedeschi, tra cui: Detlev Buck, Frederick Lau, Tom Schilling, Veysel Gelin, Olli Schulz, Heike Makatsch, Maria Furtwängler, Sascha Geršak, Katrin Bauerfeind, Britta Hammelstein, Christina Große, Trystan Pütter, Wim Wenders, Volker Schlöndorff, Leander Haußmann, Kurt Krömer, Thorsten Merten, Anne Ratte Polle, Kathrin Angerer, Marc Hosemann e Marvin Kren.

Il progetto proviene da Warner TV Comedy e W&B Television, che ha prodotto 4 Blocks. Gli sceneggiatori sono Detlev Buck, Cüneyt Kaya, Constantin Lieb e Seraina Nyikos, con la regia di Kaya Ramadan e Detlev Buck.

Anke Greifeneder, vicepresidente della produzione originale di WarnerMedia, ha dichiarato: “Greenlight – German Genius è una satira sul panorama dei media tedeschi e allo stesso tempo sulle sue stesse origini. Il tweet di Ricky Gervais è reale e alla fine ha portato all’idea della serie. Dopo il mockumentary Other Parents (Andere Eltern) e il dramedy The Mopes, stiamo ancora una volta mostrando una varietà di umorismo completamente diversa nel nostro ultimo Warner TV Original e siamo lieti di aver attratto questo cast eccezionale”.

Quirin Berg, produttore e amministratore delegato di W&B Television e Leonine Studios, ha aggiunto: “Cosa sarebbe 4 Blocks senza Toni Hamady? Difficile da immaginare. Ma cosa sarebbe Toni Hamady senza 4 Blocks? È una domanda affascinante e un impulso per un’istantanea della nostra industria – divertente, mai vista prima e con un insieme sensazionale – tratta dalla vita reale dell’attore protagonista completamente auto-riflessivo Kida Ramadan”.

Altri articoli

Articoli correlati

Ultimi articoli

Denzel Washington risponde ad Ellen Pompeo sulla lite avuta sul set di Grey’s Anatomy

Dopo il racconto di Ellen Pompeo, Denzel Washington ricorda quanto accaduto sul set di Grey’s Anatomy mentre si trovava dietro la macchina da presa Mentre...

Francesco Flachi pronto per tornare in campo a 12 anni dalla squalifica per cocaina

Dopo un controllo antidoping effettuato nel dicembre 2009, con squalifica di 12 anni avvenuta l’anno dopo, l’ex attaccante fiorentino, che vanta più di cento...

Rainbow Six Siege – Il Six Invitational cambia location, si terrà in Svezia

Non sarà più disputato in Canada il Six Invitational di Rainbow Six Siege, causa pandemia e le nuove misure ristrettive messe in atto dal...