Ecco quale tipo di frangia va bene per il tuo viso

La tendenza per le acconciature dei capelli sono cambiate. Tra quelle più richieste in questo periodo è la frangia.

Ma attenzione deve essere adattata alla forma del viso. Il parrucchiere deve avere questa abilità e definire la frangia in base alla forma del viso. I tipi di frangia sono tanti: Dritta, sfilata, corta, lunga, a tendina o laterale. Ecco le frange più indicate per ogni forma di viso.

Frangia e frangetta

Per non sbagliare misura la lunghezza e la larghezza del tuo volto. Se la lunghezza e la larghezza sono pressoché uguali, è probabile che il tuo viso abbia una forma arrotondata e non ovale. Se la lunghezza supera leggermente la larghezza, il tuo viso potrebbe essere di forma ovale, quadrata ma non è rotondo.

Ecco quale tipo di frangia va bene per il tuo viso

Osserva anche la fronte e l’attaccatura dei capelli. Cerca di determinare se la prima è ampia o stretta.

Tipi di frangia per chi ha il viso a forma ovale

Consigliamo una frangia sfilata e irregolare, non troppo piena, oppure laterale. Sono queste le frange ideali per chi ha il viso a forma ovale.

Tipi-di-frangia-per-chi-ha-il-viso-a-forma-ovale

Tipi di frangia per chi ha il viso quadrato

L’ideale sarebbe una frangia frastagliata, dalle ciocche molto sfilate, magari lasciate cadere da una sola parte della fronte.

Tipi di frangia per chi ha il viso ovale o a triangolo

Per un viso allungato si possono adattare qualsiasi tipo di frangia, frangetta.

Tipi di frange per chi ha un volto rotondo

Piena o scalata, l’importante è che sia lunga. Evitate misure corte e tagli regolari e geometrici che appesantiscono i lineamenti, ne sottolineano ulteriormente la rotondità, non andando in alcun modo ad aggiungere armonia e movimento al volto. Soluzione per capelli ricci e crespi

Per capelli ricci consigliamo una lunga frangia laterale. Evitate di scegliere una frangetta troppo corta e piena.

La frangia a tendina per tutte

La frangia a tendina per tutte

La frangia a tendina è una soluzione che va bene per qualsiasi tipo di viso.

Come prendersi cura della frangetta

E’ importante un lavaggio frequente dei capelli. Per una frangetta perfetta consigliamo lo styling: oltre ad utilizzare il classico metodo con spazzola e phon oppure con la piastra se hai poco tempo, in commercio esistono moltissimi prodotti specifici per modellarla. Inoltre dovrai recarti dal parrucchiere ogni 3-4 mesi circa, a seconda di quanto velocemente crescono i tuoi capelli, per ritoccare e spuntare la frangia.

Altri articoli

Articoli correlati

Ultimi articoli

Le 3 piante per arredare il bagno contro l’umidità

Non tutti amano arredare il bagno con le piante. Ce ne sono alcune che oltre a dare quel tocco di colore hanno il potere di...

Glicemia, per abbassare i valori che cosa è utile bere?

La glicemia è il valore della concentrazione di glucosio nel sangue. Il suo valore può essere espresso con diverse unità di misura. La normalità di...

Natale al cinema, ecco i prossimi film da vedere

In questo articolo abbiamo selezionato alcuni film da vedere al cinema in uscita a dicembre. A Natale il grande schermo diventa un appuntamento imperdibile. Ecco...