Patente C, C1 e CE: costo, quali mezzi si possono guidare

In questo articolo vi illustriamo tutte le informazioni relative alla patente C, C1 e CE spiegando cosa si può guidare con queste abilitazioni e il costo indicativo di ciascuna.

patente di guida per guidare il camion

PATENTE C: COSA SI PUÒ GUIDARE

Con la patente C si possono guidare autocarri e veicoli adibiti al trasporto merci, su cui possono prendere posto non più di 8 persone oltre al conducente:

  • autoveicoli destinati al trasporto merci di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, anche se trainanti un rimorchio leggero (fino a 750 kg);
  • macchine operatrici eccezionali, quali gru o scavatori;
  • tutti i veicoli conducibili con le patenti AM, B e C1.

Per prendere la patente C bisogna aver compiuto 21 anni e aver già conseguito la patente B. Il documento vale 5 anni fino all’età di 65 anni, dopo la durata è biennale ed è necessario ottenere uno specifico certificato da parte della Commissione medica locale.

PATENTE C1: COSA SI PUÒ GUIDARE

Con la patente C1 si possono guidare autocarri e veicoli adibiti al trasporto merci di massa fino a 7,5 tonnellate, con 8 posti passeggeri oltre al conducente:

  • autoveicoli destinati al trasporto merci di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 ma non superiore a 7,5 tonnellate, anche se trainanti un rimorchio leggero (fino a 750 kg).
  • macchine operatrici eccezionali, quali gru o scavatori;
  • tutti i veicoli conducibili con le patenti AM e B.

Per prendere la patente C1 bisogna aver compiuto 18 anni e aver già conseguito la patente B. Il documento vale 5 anni fino all’età di 65 anni, dopo la durata è biennale ed è necessario ottenere uno specifico certificato da parte della Commissione medica locale.

I possessori di patente C1 che vogliono svolgere attività di trasporto professionale devono conseguire la CQC.

PATENTE CE E C1E: COSA SI PUÒ GUIDARE

L’estensione E della patente C, o patente CE, consente di guidare i veicoli composti da una motrice della categoria C e da un rimorchio o semirimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg.

Mentre la patente C1E si possono guidare:

– una motrice della categoria C1 e da un rimorchio o semirimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg, purché la massa massima autorizzata del complesso non sia superiore a 12 t;

– una motrice della categoria B e dal un rimorchio o semirimorchio di massa massima autorizzata superiore a 3,5 t, purché la massa massima autorizzata del complesso non sia superiore a 12 t.

Per chi ha conseguito la patente C o C1 prima del 1° marzo 2015, l’estensione E della patente si ottiene superando un esame teorico orale e un esame pratico su veicolo specifico. Invece chi ha conseguito le patenti C o C1 dopo la suddetta data, è dispensato da dover fare un nuovo esame teorico e deve sostenere solo l’esame pratico.

Costi

Il costo della patente C, C1, CE o C1E è variabile e sono liberamente fissati dalle autoscuole e paga un totale di circa 1.200 euro. Mentre chi prepara la teoria da privatista e la pratica in autoscuola (con almeno 4 ore di guida) può risparmiare qualcosa e pagare all’incirca 850 euro. Il costo dell’estensione E si aggira invece sui 750 euro.

Altri articoli

Articoli correlati

Ultimi articoli

Denzel Washington risponde ad Ellen Pompeo sulla lite avuta sul set di Grey’s Anatomy

Dopo il racconto di Ellen Pompeo, Denzel Washington ricorda quanto accaduto sul set di Grey’s Anatomy mentre si trovava dietro la macchina da presa Mentre...

Francesco Flachi pronto per tornare in campo a 12 anni dalla squalifica per cocaina

Dopo un controllo antidoping effettuato nel dicembre 2009, con squalifica di 12 anni avvenuta l’anno dopo, l’ex attaccante fiorentino, che vanta più di cento...

Rainbow Six Siege – Il Six Invitational cambia location, si terrà in Svezia

Non sarà più disputato in Canada il Six Invitational di Rainbow Six Siege, causa pandemia e le nuove misure ristrettive messe in atto dal...