La Casa di Carta 5, rivelati i titoli degli ultimi episodi

L’ultima parte della quinta stagione de La Casa di Carta, che chiuderà la serie, arriverà il 3 dicembre su Netflix. Cosa succederà alla banda?

A pochi giorni dall’arrivo su Netflix dell’ultima parte della quinta stagione de La Casa di Carta, la piattaforma streaming ha rilasciato i titoli degli episodi che chiuderanno la serie. L’ultimo episodio della prima parte della quinta stagione de La Casa di Carta era intitolato “Live Many Lives”. Al termine dell’episodio, i fan hanno dovuto dire addio a Tokyo. Ora toccherà al resto della banda fare i conti con quanto accaduto. Il sesto episodio, il primo della seconda parte che arriverà il 3 dicembre su Netflix, è stato intitolato “Escape Valve” e vede Rio pronto a lanciarsi contro l’esercito responsabile della morte di Tokyo.

Il settimo episodio, intitolato “Wishful Thinking”, ci riporterà indietro nel tempo. Accanto a Berlino e Palermo, molto probabilmente mostrando di più di quel sentimento che li ha legati l’uno all’altro. L’ottavo episodio, “The Theory of Elegance”, potrebbe mostrare alcuni momenti felici tra i membri della banda con una contrapposizione all’angoscia che stanno vivendo nel presente, dopo la morte di Tokyo e in attesa di scoprire quale sarà il loro destino.

Il nono episodio della quinta stagione de La Casa di Carta è stato intitolato “Pillow Talk” e potrebbe mostrare il passato del Professore. Il decimo e ultimo episodio si intitola “A Family Tradition”.

La resa dei conti è ormai alle porte. Dopo la morte di Tokyo la banda dovrà trovare il modo di tornare a casa senza perdere nessun altro membro. Ci riuscirà? Quale sarà la mossa finale del Professore? Il conto alla rovescia sta per terminare. Pronti per il capitolo finale de La Casa di Carta?

Altri articoli

Articoli correlati

Ultimi articoli

Denzel Washington risponde ad Ellen Pompeo sulla lite avuta sul set di Grey’s Anatomy

Dopo il racconto di Ellen Pompeo, Denzel Washington ricorda quanto accaduto sul set di Grey’s Anatomy mentre si trovava dietro la macchina da presa Mentre...

Francesco Flachi pronto per tornare in campo a 12 anni dalla squalifica per cocaina

Dopo un controllo antidoping effettuato nel dicembre 2009, con squalifica di 12 anni avvenuta l’anno dopo, l’ex attaccante fiorentino, che vanta più di cento...

Rainbow Six Siege – Il Six Invitational cambia location, si terrà in Svezia

Non sarà più disputato in Canada il Six Invitational di Rainbow Six Siege, causa pandemia e le nuove misure ristrettive messe in atto dal...