Ferrari Esports Series, vittoria per Kamil Pawlowski

La seconda edizione del campionato Ferrari Esports Series si è conclusa con la vittoria del pilota virtuale polacco Kamil Pawlowski.

Il campionato organizzato da Ferrari in Europa sul software Assetto Corsa sviluppato da Kunos Simulazioni, e dedicato a vetture GT, ha visto i migliori piloti virtuali sfidarsi sui circuiti di Imola, Barcellona e Mugello.

In 24 sulla griglia di partenza, qualificati nei Gruppi A e B. Il polacco Kamil Pawlowski si è subito messo in luce vincendo la prima corsa disputata sul circuito di Imola.

Nella seconda gara, corsa a Barcellona, il britannico Isaac Price, penalizzato di 15 secondi per contatto con Lacombe al via ad Imola, è stato il pilota a salire sul gradino più alto del podio.

Nella ultima e terza gara disputata al Mugello, una sorta di spareggio fra il britannico Isaac Price e il polacco Kamil Pawlowski, è stato ancora quest’ultimo ha dominare la scena al termina di 30 minuti corsi in maniera impeccabili.

Amaro secondo posto per Isaac Price, che arriva a tagliare il traguardo con oltre cinque secondi di ritardo rispetto a Kamil Pawlowski. Il polacco è quindi il pilota virtuale più forte d’Europa, aggiudicandosi la seconda edizione del campionato Ferrari Esports Series, corso con vetture GT.

Altri articoli

Articoli correlati

Ultimi articoli

Denzel Washington risponde ad Ellen Pompeo sulla lite avuta sul set di Grey’s Anatomy

Dopo il racconto di Ellen Pompeo, Denzel Washington ricorda quanto accaduto sul set di Grey’s Anatomy mentre si trovava dietro la macchina da presa Mentre...

Francesco Flachi pronto per tornare in campo a 12 anni dalla squalifica per cocaina

Dopo un controllo antidoping effettuato nel dicembre 2009, con squalifica di 12 anni avvenuta l’anno dopo, l’ex attaccante fiorentino, che vanta più di cento...

Rainbow Six Siege – Il Six Invitational cambia location, si terrà in Svezia

Non sarà più disputato in Canada il Six Invitational di Rainbow Six Siege, causa pandemia e le nuove misure ristrettive messe in atto dal...