Europa: ecco il giovedì delle squadre italiane

Ecco i risultati delle coppe per le italiane: bene Roma e Lazio, cade il Napoli in 10 contro lo Spartak Mosca.

Siamo arrivati al giovedì di coppa, tra Europa League e Conference League, vediamo insieme i risultati delle italiane.

Fc Zorya Luhansk – Roma 0 – 3: Tutto come programmato per gli uomini di  Mourinho, che fa scendere  le seconde linee in campo. Un gol per aprire la partita di El Shaarawy, la Roma la chiude ad inizio ripresa in due minuti: 66′ Smalling, 68′ Abraham.

Napoli – Spartak Mosca 2 – 3: Bastano appena 12 secondi al Napoli per sbloccarla con Elmas. Poi 30 minuti di dominio azzurro fino all’intervento scomposto di Mario Rui che gli vale il rosso diretto. I padroni di casa tengono ma sono molto nervosi. A inizio ripresa il gol del pareggio di Promes, poi nel finale il vantaggio di Ignatov. Gli azzurri trovano poi la parità numerica con l’espulsione di Caufriez, ma al 90′ Promes trova la doppietta. Sembra tutto finito ma Osimhen in pieno recupero la riapre ma non c’è abbastanza tempo.

Lazio – Lokomotiv Mosca 2 – 0: E’ un monologo della squadra di Sarri che apre le danze con un gol di Basic al 13′, bissato al 38′ da Patric. Nel mezzo e fino a fine partita non si contano le occasioni fallite dai biancocelesti, che tremano per un problema muscolare che ha fermato Immobile al 41′ del primo tempo.

Ecco i risultati delle coppe per le italiane: bene Roma e Lazio, cade il Napoli in 10 contro lo Spartak Mosca.

Siamo arrivati al giovedì di coppa, tra Europa League e Conference League, vediamo insieme i risultati delle italiane.

Fc Zorya Luhansk – Roma 0 – 3: Tutto come programmato per gli uomini di  Mourinho, che fa scendere  le seconde linee in campo. Un gol per aprire la partita di El Shaarawy, la Roma la chiude ad inizio ripresa in due minuti: 66′ Smalling, 68′ Abraham.

Napoli – Spartak Mosca 2 – 3: Bastano appena 12 secondi al Napoli per sbloccarla con Elmas. Poi 30 minuti di dominio azzurro fino all’intervento scomposto di Mario Rui che gli vale il rosso diretto. I padroni di casa tengono ma sono molto nervosi. A inizio ripresa il gol del pareggio di Promes, poi nel finale il vantaggio di Ignatov. Gli azzurri trovano poi la parità numerica con l’espulsione di Caufriez, ma al 90′ Promes trova la doppietta. Sembra tutto finito ma Osimhen in pieno recupero la riapre ma non c’è abbastanza tempo.

Lazio – Lokomotiv Mosca 2 – 0: E’ un monologo della squadra di Sarri che apre le danze con un gol di Basic al 13′, bissato al 38′ da Patric. Nel mezzo e fino a fine partita non si contano le occasioni fallite dai biancocelesti, che tremano per un problema muscolare che ha fermato Immobile al 41′ del primo tempo.

Altri articoli

Articoli correlati

Ultimi articoli

The International Dota 2 – Vittoria da 18 milioni di dollari per Team Spirit

Si è conclusa ieri con la vittoria del Team Spirit il torneo The International Dota 2 Championship, che permesso hai vincitori di intascare un...

Grey’s Anatomy 18, in quanti episodi apparirà Kate Walsh?

Kate Walsh è tornata nel terzo episodio della 18esima stagione di Grey’s Anatomy andato in onda in America lo scorso giovedì. L’attrice ha indossato nuovamente...

Kate Walsh e il ritorno in Grey’s Anatomy: “E’ stato come un sogno”

Molti sono i volti a cui i fan di Grey’s Anatomy hanno dovuto dire addio nel corso delle stagioni. Tra questi, quello di Addison Montgomery,...