Siamo stati in vacanza e i nostri sensi di colpa ci ricordano che abbiamo messo qualche chiletto. Come fare per tornare in dorma? Ecco alcuni esercizi facili da fare in poco tempo per tornare in forma dopo le vacanze. Ci sentiamo stanchi e pesanti perché è l’effetto della sedentarietà. Ma tranquilli perché tutto ritornerà come prima.

L’importante è riprendere gradualmente tutte le attività senza riempire al massimo la giornata di impegni. Corpo e mente devono riabituarsi piano piano ai ritmi lavorativi e agli impegni giornalieri. E’ utile iniziare a fare un po’ di attività fisica per stimolare la produzione dell’ormone del buonumore, la serotonina. Inoltre, svolgere qualche attività fisica, insieme a una sana alimentazione, sarà fondamentale per ritrovare il nostro peso-forma.

Ecco quali esercizi fisici possiamo fare per rimettersi in forma dopo le vacanze

Basta essere pigri! Ritroviamo le nostre energie e la giusta motivazione. Iniziamo con una attività fisica semplice con uno sport che ci piace senza affaticare troppo il fisico e i muscoli. Ad esempio, 15 minuti di corsa, camminata veloce, bicicletta, tennis, piscina, senza esagerare evitando di fare attività fisica ogni giorno.

  • Non dimentichiamo di nutrire il nostro corpo con vitamine e minerali per gli sforzi.
  • Fare stretching, per allungare i muscoli e scongiurare infortuni.

Questi esercizi andrebbero svolti almeno 3 volte alla settimana soprattutto al risveglio con potenziamento muscolare da svolgere in casa con un tappetino.

Addominali – crunch

Per gli addominali mettersi supini sul tappetino da palestra, con le ginocchia piegate e le braccia dietro la testa. Sollevare il busto, contraendo gli addominali e guardando avanti, così da tenere il mento sempre alla stessa distanza dal petto. Fare attenzione alla respirazione: espirare quando solleviamo il busto, inspirare mentre scendiamo. Ripetere 10 volte l’esercizio, poi fare una pausa di un minuto. Fare in totale 3 serie.

addominali in palestra

Glutei e gambe – squat

In piedi con le gambe leggermente divaricate; piegarle una alla volta a 90 gradi, tenendo la schiena dritta e le mani sui fianchi. Ripetere l’esercizio per 20 volte.

Braccia

In piedi a gambe leggermente aperte, tenere le braccia lungo i fianchi, utilizzando per mano una bottiglietta d’acqua, e alzarle fino alle spalle, muovendo solo l’avambraccio. Effettuare 3 serie da 10, se non siamo ancora abituati all’esercizio fisico.

esercizi braccia per tornare in forma

Buon allenamento!