Ecco il professionista più richiesto e pagato dalle aziende

Il mondo del lavoro è in evoluzione e segue la digitalizzazione. Ma tra i tanti professionisti chi è quello più ricercato e ben pagato dalle aziende? In questo articolo proviamo a capire qual’è il lavoro più ricercato.

La nostra selezione si è basata sugli annunci di lavoro con offerte rivolte alla ricerca di operai generici e specializzati, venditori e professionisti, laureati e non.

Tra i principali requisiti richiesti troviamo:

  • disponibilità a lavorare su turni e/o alle trasferte fuori sede/zona;
  • capacità di inserimento in un team dinamico e orientato ai risultati;
  • empatia, spirito di collaborazione, problem solving, capacità di reggere lo stress, capacità di lavorare per obiettivi in tempi prestabili.

Ma cosa chiedono le aziende? Titoli di studio e certificazioni oppure esperienza sul campo.

La risposta potrebbe essere che entrambe sono bene accettate.

Ma chi è il candidato ideale?

Il candidato ideale ricercato dall’azienda potrebbe essere colui che una volta  formato e inquadrato nelle primissime settimane, poi è in grado di generare e sviluppare valore in autonomia. In pratica è questo il profilo professionale più ricercato e pagato dalle aziende.

Quindi il candidato ideale è colui che, con il suo lavoro fisico e/o intellettuale contribuisce alla crescita dell’azienda.

Pertanto l’assunzione di personale qualificato costituisce la base per una solida e strutturata crescita dell’azienda. Per questo, la fase di ricerca dei candidati ideali costituisce un momento delicato e complesso che richiede un’adeguata attenzione da parte di esperti del settore.

Infatti, l’attività di recruiting portata avanti in maniera corretta permette di aumentare le prestazioni aziendali a livello finanziario e redditizio, nonché di maturare un vantaggio competitivo nel settore di riferimento rafforzando la brand reputation e attirando conseguentemente nuovi talenti.

La ricerca del candidato ideale è complessa e nasce ancor prima della pubblicazione dell’annuncio di ricerca personale. Prima di tutto, infatti, l’azienda deve identificare e circoscrivere il profilo e le competenze ricercate nel candidato, nonché il salario che può essere messo a budget per quella risorsa. Dalle selezioni e successivi colloqui sarà scelto il professionista ideale a ricoprire il profilo ricercato dall’azienda.

Altri articoli

Articoli correlati

Ultimi articoli

Denzel Washington risponde ad Ellen Pompeo sulla lite avuta sul set di Grey’s Anatomy

Dopo il racconto di Ellen Pompeo, Denzel Washington ricorda quanto accaduto sul set di Grey’s Anatomy mentre si trovava dietro la macchina da presa Mentre...

Francesco Flachi pronto per tornare in campo a 12 anni dalla squalifica per cocaina

Dopo un controllo antidoping effettuato nel dicembre 2009, con squalifica di 12 anni avvenuta l’anno dopo, l’ex attaccante fiorentino, che vanta più di cento...

Rainbow Six Siege – Il Six Invitational cambia location, si terrà in Svezia

Non sarà più disputato in Canada il Six Invitational di Rainbow Six Siege, causa pandemia e le nuove misure ristrettive messe in atto dal...