I gatti sono creature meravigliose e imprevedibili ma a volte possono avere delle reazioni inaspettate.

Ad esempio può capitare che il gatto abbia l’abitudine di mordere durante il gioco o quando viene accarezzato. Questo può capitare con ogni gatto indipendentemente dall’età e dal carattere. Naturalmente i divani e le poltrone sono i suoi obiettivi principali. È impossibile sorvegliarli 24 ore su 24 per cogliere il gatto sul fatto e impedirgli di continuare. Come possiamo evitarlo? Ecco alcuni consigli per educare il gatto a non graffiare divani e poltrone.

educare il gatto

Non servono le cattive maniere. Ma si tratta di una soluzione per allontanarli ossia di un ‘repellente per gatti’. Un banale spray che possiamo spruzzare su poltrone, divani, tende, tappeti, gambe del tavolo e qualunque altro luogo della casa che vogliamo tenere al sicuro dagli artigli del micio. Può essere dannoso per la salute del gatto? Assolutamente no. Il contenuto dello spray è innocuo, semplicemente ha un odore sgradevole per il sensibilissimo naso del micio. La maggior parte degli spray contiene citronella che allontana i felini e non solo, anche le zanzare.

educare il gatto alcuni consigli

Come educare il gatto

E’ importante procurarsi una tiragraffi in vendita negli shop per animali. In questo modo possiamo correggerlo quando lo cogliamo sul fatto: se lo becchiamo a graffiare il divano, sgridiamolo, ma senza intimidazioni, e indichiamogli invece il suo tiragraffi. Nel tempo non sarà più attratto dai divani e dalle poltrone.

 

alcuni consigli per educare il gatto