Tennis, Master 1000 Miami. Dopo Federer anche Nadal rinuncia al primo 1000 della stagione.

Arriva l’ufficialità: anche Rafa Nadal non sarà al primo 1000 della stagione, quello di Miami (visto il rinvio a data da destinarsi di Indian Wells). Il suo forfait arriva dopo quello di Federer, che approfitterà per prepararsi ai tornei sull’erba. Ma non saranno gli unici a mancare il 24 marzo, giorno della partenza del torneo, a Miami.

Oltre a loro, infatti, a cancellarsi dall’entry list del torneo in Florida sono l’austriaco Dominic Thiem, l’australiano Nick Kyrgios, il francese Richard Gasquet, lo spagnolo Pablo Andujar e l’uruguaiano Pablo Cuevas.

Non tutto il male viene per nuocere: tra chi beneficerà dei posti dei rinunciatari, tra gli altri, c’è Marco Cecchinato, che sarà dunque il sesto italiano in tabellone. Assieme a lui troviamo Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Jannik Sinner (teste di serie), Lorenzo Sonego (primo fuori dal seeding) e Stefano Travaglia.

Confermata, per ora, la presenza di Novak Djokovic. Il serbo aveva avuto dei problemi alla schiena che ne hanno messo in dubbio la partecipazione ma che dovrebbero essere superati.