Il noleggio auto è possibile richiederlo anche senza presentare la carta di credito ma utilizzando il bancomat. Ecco come funziona.

Di solito per noleggiare un’auto era necessario presentare una carta di credito nominativa, ma da un po’ di tempo molte società di noleggio accettano anche carte prepagate (o ricaricabili) oppure ‘bancomat’. Questa nuova modalità è stata applicata da qualche anno e ha favorito l’utenza aumentando le prenotazioni per il noleggio auto.

noleggio auto come farlo senza la carta

Come noleggiare l’auto senza carta di credito

Molte agenzie di noleggio accettano anche solo carte di debito legate a circuiti internazionali tipo Visa e Mastercard. Inoltre il noleggiante bloccherà una cifra a titolo di deposito cauzionale, per cui è necessario che sul conto bancario collegato alla carta di debito ci sia la copertura dell’importo da versare.

In seguito si procede a sbloccare la cifra al termine del noleggio, se non ci sono danni.

Requisiti specifici

Alcune società di noleggio, in base alle rispettive policy, potrebbero richiedere requisiti aggiuntivi: a titolo di ulteriore garanzia, la copia di una bolletta intestata alla stessa persona intestataria del conto a cui è collegato il bancomat; vincolo dell’uso della carta di debito alla stipula di un’assicurazione più completa. Altre avviano una pratica per controllare l’affidabilità creditizia del cliente come avviene per i finanziamenti.

Le società che non richiedono la carta di credito

In Italia il noleggio auto senza carta di credito è utilizzato da: Hertz, Sixt, Avis, Sicily by Car, Europcar, RBC Autonoleggio, Joyrent, Eurent, Rent4U. Si consiglia di leggere con attenzione le condizioni del contratto prima di procedere alla prenotazione del noleggio.